C’eravamo anche noi questa mattina alla conferenza stampa convocata dall’Assessore Merra per fare il punto sull’adeguamento della S.S. 7 Matera – Ferrandina. Una conferenza stampa che si è trasformata in un interessante momento di dibattito e confronto visto e considerato che erano presenti tutti i sindaci dei comuni interessati, alcuni esponenti a livello parlamentare ed esponenti delle sigle sindacali.

La Merra ha ribadito l’impegno della regione sgomberando il campo da inutili battaglie di campanile che tanto stanno lacerando la coesione dell’intero territorio. Accogliamo l’invito da parte della Merra ad essere più uniti e incisivi per portare a termine opere che comporteranno benefici a tutta la regione nel suo complesso. 

Attualmente  sarebbero disponibili 80 milioni di euro per l’adeguamento del terzo tronco della statale 7 ”Ferrandina-Matera” che potrebbero vedere l’indizione della gara d’appalto entro. Gli altri due progetti chiave ovvero il tratto che collegherà a Gioia del Colle e il raccordo con la S.S. 99 Matera – Altamura sono ancora al vaglio di ANAS, che dovrà dare aggiornamenti entro la fine di luglio. 

Uno dei maggiori ostacoli in questi anni è stata sicuramente la frana all’altezza della galleria di Miglionico. Su questa situazione neI mesi scorsi abbiamo evidenziato l’odioso gioco a rimpiattino tra Dipartimento Infrastrutture, Dipartimento Ambiente e ARPAB che ha avuto come unico risultato quello di bloccare le attività di monitoraggio e di non consentire ad ANAS di proseguire con la progettazione. Abbiamo richiamato l’assessore su questo passaggio sperando che si faccia portavoce nei confronti degli uffici per ristabilire un po’ di ordine a livello amministrativo. 

Oltre ad augurarci che tutto vada in porto senza ulteriori intoppi, speriamo che iniziative come quella di oggi vengano intraprese da tutto l’esecutivo regionale. Il confronto con i territori è sinonimo di crescita e sinergia, due aspetti che sono stati troppo spesso accantonati dai governi regionali che si sono susseguiti. Attendiamo novità per il prossimo mese di luglio, auspicando un quadro più chiaro relativamente ai tracciati da realizzare e confidando nel superamento delle criticità persistenti. La volontà di collaborare, da parte nostra, non manca né mancherà l’impegno a fare la nostra parte per il bene della Basilicata.

Gianni Perrino
Portavoce M5S Basilicata – Consiglio Regionale