Nelle scorse settimane avevamo sollecitato la Giunta attraverso un’interrogazione in merito all’attuazione di una norma relativa  all’istituzione del fondo sperimentale per la formazione turistica esperienziale. 

Si tratta di un fondo, istituito grazie ad un intervento normativo della Portavoce M5S alla Camera, Angela Masi, il cui scopo è quello di sostenere corsi di formazione volti a migliorare le capacità professionali degli operatori del settore e a qualificarne le competenze in materia di turismo esperienziale e sostenibile ed a consolidare l’attenzione degli stessi sulle tematiche della sostenibilita’ ambientale.

Per la Regione Basilicata era previsto uno stanziamento di 100 mila euro con un possibile incremento del 20% con risorse regionali. La condizione posta per sbloccare i fondi era quella di approvare una  delibera di giunta  da sottoporre al vaglio dell’Ente per la Coesione Territoriale.

Apprendiamo con molta soddisfazione che durante la seduta dello scorso 28 dicembre è stata approvata la D.G.R. 1077/2021 recante le linee di indirizzo per l’attuazione del fondo in questione. 

Ci auguriamo che arrivi l’ok al più presto da parte degli enti ministeriali coinvolti al fine di rendere operativa questa possibilità estremamente interessante per gli operatori turistici del nostro territorio e per la valorizzazione dello stesso.

Gianni Perrino
Portavoce M5S Basilicata – Consiglio Regionale