Promozione e coltivazione della canapa: la Basilicata ha una legge regionale grazie al M5S.

L’ultima seduta di Consiglio Regionale ha visto l’approvazione della nostra proposta di legge “Promozione della coltivazione della canapa (cannabis sativa) per scopi produttivi e ambientali”.

Abbiamo sempre creduto che questa fosse una grande opportunità per la nostra Regione, ancor prima del boom che ha caratterizzato la coltivazione della pianta, dopo l’approvazione della legge numero 242 del 2 dicembre 2016: non dimenticheremo mai la visita alla coltivazione di Vincenzo Fornaro a Taranto, avamposto contro l’inquinamento da diossine prodotto dall’ILVA.

Gli scenari sono cambiati rapidamente e le stime odierne parlano di circa 4000 ettari di superficie coltivata a canapa rispetto ai 400 del 2013.

La cosa che colpisce di più di questa pianta è la sua straordinaria versatilità: utilizzabile per uso industriale, tessile, alimentare, oleario, cosmetico, energetico, nella bioedilizia e per depurare terreni da metalli pesanti e altre contaminazioni.

La impellente necessità di svincolare il sistema industriale dalle sostanze di origine fossile, nonché il dovere di rilanciare l’agricoltura, vero settore di importanza strategica per la nostra regione, impone di volgere lo sguardo verso questo tipo di coltura ecosostenibile ed in grado di garantire un reddito agli agricoltori.

Siamo orgogliosi di aver concretizzato questa possibilità per il settore agricolo della nostra regione. Infine, desideriamo ringraziare tutti coloro che hanno inviato contributi e suggerimenti sulla piattaforma Rousseau.

Qui Legge Regionale

Gianni Perrino
Portavoce M5S Basilicata  - Consiglio Regionale

 

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked (required)

MAPPA PIEZOMETRICA COVA
UNISCITI AL NOSTRO CANALE
SISTEMA OPERATIVO M5S
DECRETI DELIBERE ORDINANZE
Calendario
Archivio
Pagina Facebook