GRUPPO CONSILIARE: PORTAVOCE E COLLABORATORI

Le elezioni Regionali del 2013 hanno portato per 32.919 cittadini lucani a votare il Movimento 5 Stelle, il 13,19 % eleggendo 2 portavoce. E’ la prima volta che il Movimento 5 Stelle si presenta alle regionali lucane ed è la prima volta che riesce ad eleggere i propri portavoce. Questa è la prima vittoria del Movimento in Regione Basilicata ma soprattutto è la vittoria dei cittadini che ricominciano a rimpossessarsi dei luoghi di amministrazione e gestione del bene comune.

Gruppo Consiliare M5S Basilicata Portavoce e collaboratori
Gianni Leggieri
Gianni Leggieri Capogruppo Portavoce Consigliere

Gianni Leggieri

Portavoce Consigliere Capogruppo

III Commissione - Attività Produttive, Territorio
Membro: Agricoltura e foreste, Ecologia ed Ambiente, Caccia e pesca, Turismo e industria alberghiera, Acque minerali e termali, Cave e torbiere, Urbanistica, Assetto del territorio, Valorizzazione del suolo, Viabilità, Acquedotti e lavori pubblici di interesse regionale, Navigazione e porti lacuali, Artigianato.

IV Commissione - Politica Sociale
Membro: Difesa della salute, Programmazione ospedaliera, Assistenza e sicurezza sociale, Scuola, Assistenza scolastica, Istruzione artigianale e professionale, Musei e biblioteche degli enti locali, Lavoro, Emigrazione, Sport e tempo libero.
Gianni Perrino
Gianni Perrino Portavoce Consigliere Regionale

Gianni Perrino

Portavoce Consigliere

I Commissione
Membro: Affari generali, Ordinamento degli uffici e degli enti amministrativi dipendenti dalla Regione, Rapporti con enti, aziende e società collegati alla Regione, Circoscrizioni comunali, Polizia locale urbana e rurale.

II Commissione
Membro: Bilancio, Sviluppo economico, Demanio e patrimonio, Finanze, Politica delle entrate e della spesa.
Francesco Filippetti
Francesco Filippetti Attività Legislativa

Francesco Filippetti

Consulente aziendale, classe 1967 (dicembre). Laureato in Economia e Commercio nell’omonima Facoltà dell’Università di Bari, nell'ultimo decennio lavorando in alcune società private di riscossione, mi sono occupato, in particolare, di gestione delle entrate locali, ma anche di appalti e contratti pubblici. Il “so di non sapere” socratico mi ha sempre sollecitato, nel lavoro e nella vita, all’ approfondimento ed alla ricerca, spingendomi ad addentrarmi in materie anche lontane da quelle curriculari. Oltre al diritto tributario e amministrativo degli enti locali, mi appassiona l’economia, il diritto privato e pubblico dell’economia, il diritto del lavoro, la psicologia sociale. Per il resto, credo avesse ragione Friedrich Nietzsche: “senza la musica la vita sarebbe un errore”; errore che per me diverrebbe irrecuperabile se mancasse anche la buona cucina tradizionale pugliese e lucana.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •