Benvenuto Ospite 

Mostra/Nascondi Header

Benvenuto ospite, scrivere in questo forum richiede registrazione.

Pagine: [1]
Autore ArgomentoPresentazione dellaccordo di programma area murgiana
vito-
petrocelli
Amministratore
Posts: 777
Permalink
Post Presentazione dellaccordo di programma area murgiana
il: May 22, 2013, 19:59
Cita:

Ho ricevuto il seguente invito.
Vi chiedo se ritenete utile che io parteci e in caso affermativo se posso inoltrarvi una bozza di testo per l'intervento da condividere/emendare.

Il 27 è lunedì, quindi sarebbe utile avere pareri fino a venerdì sera. Questo perché devo organizzare la giornata, ossia decidere se fermarmi a Matera o partire per Roma.

Grazie e a presto.
V.

Carissimo,
ti informo che è stato convocato alle ore 17,30 del giorno 27.5.2013 presso la sala del Consiglio Provinciale di Matera l’incontro con il Sottosegretario DE VINCENTIi ed il Direttore Generale del MISE dr. Carlo SAPPINO per la presentazione del Piano Attuativo dell’Accordo di Programma per l’area Murgiana ( Mobile imbottito)
Allo stesso sarà presente il Presidente DE FILIPPO.

Cordiali saluti

Marcello Pittella

Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono. Poi li asfalti.

ANTONIO-
MATERDOMIN-
I
Amministratore
Posts: 1447
Permalink
Post Re: Presentazione dellaccordo di programma area murgiana
il: May 23, 2013, 17:29
Cita:

Io penso che dovresti andarci eccome...

antonio-
digioia
Pro
Posts: 200
Permalink
Post Re: Presentazione dellaccordo di programma area murgiana
il: May 23, 2013, 19:03
Cita:

Si Vito anche io penso che dovresti andarci.

giovanni-
tataranni
Nuovo
Posts: 21
Permalink
Post Re: Presentazione dellaccordo di programma area murgiana
il: May 24, 2013, 07:38
Cita:

a questo accordo sono appesi circa 10 mila famiglie, per favore vai

Gianni-
Perrino
Amministratore
Posts: 1614
Permalink
Post Re: Presentazione dellaccordo di programma area murgiana
il: May 24, 2013, 13:41
Cita:

Concordo sul fatto che devi andarci e ti chiedo di passarci il documento dell'intervento in modo che fino a stasera possiamo provare a studiarlo ed eventualmente emendarlo. Grazie Vito ;)

Non ci si dovrebbe sforzare di essere meglio degli altri, ma di se stessi un minuto prima

Anna Maria-
Ricciardi
Pro
Posts: 325
Permalink
Post Re: Presentazione dellaccordo di programma area murgiana
il: May 24, 2013, 15:49
Cita:

Sono del parere che devi essere presente. Buona giornata :)

vito-
petrocelli
Amministratore
Posts: 777
Permalink
Post Re: Presentazione dellaccordo di programma area murgiana
il: May 24, 2013, 21:03
Cita:

L'incontro è stato annullato. Ho appena ricevuto il messaggio seguente.
Quando lo riproporranno sono d'accordo con voi ad andarci. Preparerò un testo di intervento, lo posto qui sul forum e potrete aggiungere variazioni.
A questo punto chiedo a Gianni Tataranni se vuole già da ora scrivere una nota che riguardi l'argomento.
V.

Carissimo,
ti informo che per impegni istituzionali del Sottosegretario DE VINCENTI delle ore 17,30 del giorno 27.5.2013 presso la sala del Consiglio Provinciale di Matera è stato rinviato a data da destinarsi.

Sarà mia cura comunicarti la nuova data..
Cordiali saluti
Marcello PITTELLA

Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono. Poi li asfalti.

Gianni-
Perrino
Amministratore
Posts: 1614
Permalink
Post Re: Presentazione dellaccordo di programma area murgiana
il: May 24, 2013, 22:09
Cita:

Possiamo approfittare del rinvio per preparare un intervento come si deve. Se per Gianni va bene, mi offro di dargli una mano per prepararlo. Non sarebbe male coinvolgere gli altri ex dipendenti del settore.

Non ci si dovrebbe sforzare di essere meglio degli altri, ma di se stessi un minuto prima

giovanni-
tataranni
Nuovo
Posts: 21
Permalink
Post Re: Presentazione dellaccordo di programma area murgiana
il: May 25, 2013, 11:21
Cita:

Innanzitutto dovremmo capire meglio di cosa si parla, (proprio nei giorni scorsi ho sollecitato il sindacato a trasmettermi il testo integrale dell'accordo, cosa che inspiegabilmente dimenticano di fare).
Le informazioni che attualmente dispongo sono che al cosiddetto protocollo Scajola, pronto da anni, è rimasto chiuso nel cassetto fino a febbraio 2013 sono state apportate alcune modifiche che riguardano sopratutto a chi sono destinati questi fondi (101 milioni), prima riguardavano solo il polo del salotto, poi sono state estese a tutti quelli che voglio investire nell'area murgiana, poiché i big non sono interessati, lo dichiara apertamente Calia in un intervista su trm e Natuzzi ha dichiarato che servirebbe solo a gestire qualche esubero, quindi è chiaro che a loro conviene proseguire con la politica di delocalizzazione o comunque continuare a produrre con la manodopera cinese quì a Matera.
Un punto da battere è l'attrarre con nuove iniziative imprenditoriali per il reimpiego dei lavoratori, parecchie sono state le manifestazioni di interesse da parte di molte aziende che poi si sono ritirate, quindi ad oggi, penso che il modo migliore di investire quei fondi sia una riqualificazione adatta per tutti quelli che sono stati espulsi dalla filiera produttiva, l'unica struttura che finora si è occupato di fare questo è l'AGEFORMA, un ente creato ad hoc per politici trombati, che ha costretto gli ex lavoratori sotto la minaccia di perdere la cassa integrazione a frequentare corsi finalizzati a niente senza rilasciare nessuna qualifica, mentre sarebbe necessario far acquisire nuove competenze studiate a tavolino da gente intelligente le figure professionali che più potrebbero servire nel territorio, rilasciando qualifiche e autorizzazioni ed operare in maniera autonoma.
Noi siamo stati collocati in cassa integrazione 5 anni fa, 5 anni dura un corso di laurea, se ci avessero dato l' opportunità di formarci seriamente e di esercitare da soli un qualsiasi altro mestiere, adesso molte persone non starebbero pensando di darsi fuoco o di fare qualche strage.

Un po' di numeri
L'accordo prevede 40 milioni a carico del ministero dello Sviluppo Economico, altri 40 dalla Puglia e 21 dalla Basilicata.
100 dovrebbero essere le aziende rimaste, il tessuto produttivo ha subito una vera emorragia, nel 2002 erano più di 500.
6mila dovrebbero essere gli addetti sopravvissuti, eravamo circa 14mila.

Pagine: [1]
Mingle Forum by cartpauj
Versione: 1.0.34 ; Pagina caricata in: 0.162 secondi.
Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •