Benvenuto Ospite 

Mostra/Nascondi Header

Benvenuto ospite, scrivere in questo forum richiede registrazione.

Pagine: [1]
Autore ArgomentoComitato "Pisticci Scalo Pulita" - manifestazione del 06/04/2013
daniele-
ventrelli
Pro
Posts: 805
Permalink
Post Comitato "Pisticci Scalo Pulita" - manifestazione del 06/04/2013
il: April 5, 2013, 11:13
Cita:

Copio e incollo da casella redazione:

"Buongiorno, Vi preghiamo di diffonderla anche alle segreterie di partito locali, di tutto il territorio.
Vi invitiamo alla manifestazione del 06/04/2013 ma Vi chiediamo gentilmente di partecipare senza bandiere nè simboli.

Grazie sin d'ora per il sostegno che vorrete darci."

INVITO IN ALLEGATO

Filippo-
Ambrosini
Pro
Posts: 153
Permalink
Post Re: Comitato "Pisticci Scalo Pulita" - manifestazione del 06/04/2013
il: April 5, 2013, 14:28
Cita:

Ciao ragazzi, sono rientrato da Brindisi questo pomeriggio ma sicuramente parteciperò all'iniziativa.
Buon fine settimana!!!

gian paolo-
farina
Pro
Posts: 118
Permalink
Post Re: Comitato "Pisticci Scalo Pulita" - manifestazione del 06/04/2013
il: April 7, 2013, 18:49
Cita:

Sono rimasto allibito durante la narrazione da parte di un attivista del comitato "Pisticci Scalo Pulita": circa 100 (cento!) autobotti scaricano quotidianamente "percolato" proveniente dalle discariche di Napoli e fanghi residui tossici di derivazione petrolifera (che fine fara' questa marea di liquidi tossici?). Pisticci Scalo è perennemente invasa da un odore nauseabondo che certamente nasconde insidie deleterie per la salute dei suoi cittadini. Per un pugno di posti di lavoro (20), milioni di euro incassati sulla pelle della comunità.
Un grido di dolore si alza dagli abitanti di questi territori, oramai decisi a tutto!
Malattie degenerative, tumorali, cardio-respiratorie e allergiche all' ordine del giorno.Gente esasperata che oramai non ha più nulla da difendere.
Rassicurazioni generiche dai politici presenti: sindaco di Pisticci dott. Di Trani, rappresentanti provinciali e regionali, qualche sindacalista.
Una regione oramai al collasso definitivo ambientale. Urgono provvedimenti urgenti per liberare la Basilicata da un tragico destino.

Pagine: [1]
Mingle Forum by cartpauj
Versione: 1.0.34 ; Pagina caricata in: 0.164 secondi.
Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •