Benvenuto Ospite 

Mostra/Nascondi Header

Benvenuto ospite, scrivere in questo forum richiede registrazione.

Pagine: [1] 2 3 4
Autore ArgomentoHouston, abbiamo un problema?
vito-
petrocelli
Amministratore
Posts: 777
Permalink
Post Houston, abbiamo un problema?
il: August 10, 2013, 15:37
Cita:

A tutti gli iscritti e a tutti gli elettori non iscritti che passano da questo forum.

Chiunque non sia soddisfatto della qualità, quantità e serietà dela mia attività parlamentare si esprima chiaramente su questo forum.
Sono un vostro dipendente e rispondo solo e completamente a chi ha votato M5S e, scegliendo M5S e certamente solo in piccolissima parte la mia persona, mi ha portato a rappresentare il popolo italiano in quel posto agghiacciante che è oggi il Senato della Repubblica.

Abbiamo un problema? Rendiamolo pubblico, poiché nei prossimi mesi la campagna elettorale per le regionali e qualche atto di sindacato ispettivo in Parlamento tireranno in ballo ogni cosa che mi riguarda.

E io ci metterò del mio, perché non me ne starò certo a guardare, né l'assalto al carro, né le mistificazioni dei punti fermi e della visione del mondo del M5S a cui assistiamo negli ultimi tempi.

E io ci metterò del mio, a che sia fatta maggior chiarezza possibile sull'etica, trasparenza, onestà professionale e personale, fedeltà alla linea politica del M5S di ognuno di NOI (quest'ultimo passaggio per coloro che non conoscono il blog di Beppe come le loro tasche).

Che a Houston si preparino... avremo problemi.

petrov

Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono. Poi li asfalti.

ANTONIO-
MATERDOMIN-
I
Amministratore
Posts: 1447
Permalink
Post Re: Houston, abbiamo un problema?
il: August 10, 2013, 16:16
Cita:

il problema è che io ne vorrei altri 200 come te in senato

angelo-
sacco
Pro
Posts: 351
Permalink
Post Re: Houston, abbiamo un problema?
il: August 10, 2013, 18:14
Cita:

Cita da: ANTONIO MATERDOMINI il August 10, 2013, 16:16
il problema è che io ne vorrei altri 200 come te in senato

concordo!!!

giuseppe-
papapietro
Pro
Posts: 897
Permalink
Post Re: Houston, abbiamo un problema?
il: August 12, 2013, 04:11
Cita:

a proposito di "fedeltà alla linea politica del M5S di ognuno di NOI", c'è qualcuno (uno..) che pare sia convinto che il sottoscritto sia contro tale linea e per questo mi segue dovunque io scriva un post per ricoprirmi di ingiurie gratuite. Ora... visto che OGNUNO DI NOI è parte di questo forum, io tenterei di capire per quale motivazione ci sia tanto accanimento dietro mie considerazioni!
Sono io scomodo a qualcuno? Sono impopolare?
O qualcuno ha un obiettivo preciso? E se fosse, per chi e per cosa è qui?
Per quanto devo continuare a lasciar passare ingiurie?
Non dovremmo invece collaborare per obiettivi comuni, pur avendo differenti vedute?
A me sinceramente non va di fare il politico, chi mi conosce sa cosa preferisco,
perciò devo capire se è utile dedicare del tempo a cercare di cambiare il mondo di qui, o devo provarci
in maniere alternative, lontano da queste pagine.
Scrivo ciò anche e soprattutto perchè quando capitano situazioni del genere, non dico tutti, ma molti dovrebbero subito far cessare inutili botta e risposta, riportando la "comunità" al suo status sociale, altrimenti i bellissimi obiettivi che abbiamo possono considerarsi chiacchiere,
finchè ognuno si fa i cavoli propri.
Uno vale uno è bello, ma tutti per tutti sarebbe il massimo (peccato sia troppo utopistico considerato l'alto tasso di diseguaglianze).

eros greco
Pro
Posts: 128
Permalink
Post Re: Houston, abbiamo un problema?
il: August 12, 2013, 10:15
Cita:

Papapietro,
mi capita spesso, in questi giorni, di incontrare attivisti che, scandalizzati dalle polemiche e dagli attacchi personali di questo periodo, dichiarano che... quasi quasi me ne esco da questo casino.
In questi casi invito a fare una riflessione:
tutti abbiamo esperienza delle assemblee di condominio (io ne ho un po' di più perchè esigenze lavorative mi hanno costretto a cambiare vari appartamenti in città diverse) e la cosa che avremo notato tutti è che l'assemblea, in genere, parte con i migliori propositi finchè non cominciano a intervenire gli sciocchi e i condomini che si ritengono più uguali degli altri e scoppia il casino.
Fin qui tutto normale (purtroppo) ma la cosa che non è per niente normale (e che procura i veri danni a tutto il condominio) è che a un certo punto le persone per bene, quelle più competenti e disponibili al dialogo si alzano schifati e se ne vanno e poi spesso non vengono più alle assemblee successive.
In Italia, su scala più allargata, questo sta avvenendo da decine di anni e oggi siamo diventati il popolo più squalificato d'Europa.
Secondo me il movimento 5 stelle offre a tutte le persone che si sono alzate schifate dall'assemblea nazionale l'opportunità (forse l'ultima) di unirsi e tornare finalmente in assemblea per cacciare a calci in culo i furbi e gli stupidi.
Quindi, Papapietro, ti prego resta con noi.

ANTONIO-
MATERDOMIN-
I
Amministratore
Posts: 1447
Permalink
Post Re: Houston, abbiamo un problema?
il: August 12, 2013, 13:42
Cita:

Cita da: giuseppe papapietro il August 12, 2013, 04:11
a proposito di "fedeltà alla linea politica del M5S di ognuno di NOI", c'è qualcuno (uno..) che pare sia convinto che il sottoscritto sia contro tale linea e per questo mi segue dovunque io scriva un post per ricoprirmi di ingiurie gratuite. Ora... visto che OGNUNO DI NOI è parte di questo forum, io tenterei di capire per quale motivazione ci sia tanto accanimento dietro mie considerazioni!
Sono io scomodo a qualcuno? Sono impopolare?
O qualcuno ha un obiettivo preciso? E se fosse, per chi e per cosa è qui?
Per quanto devo continuare a lasciar passare ingiurie?
Non dovremmo invece collaborare per obiettivi comuni, pur avendo differenti vedute?
A me sinceramente non va di fare il politico, chi mi conosce sa cosa preferisco,
perciò devo capire se è utile dedicare del tempo a cercare di cambiare il mondo di qui, o devo provarci
in maniere alternative, lontano da queste pagine.
Scrivo ciò anche e soprattutto perchè quando capitano situazioni del genere, non dico tutti, ma molti dovrebbero subito far cessare inutili botta e risposta, riportando la "comunità" al suo status sociale, altrimenti i bellissimi obiettivi che abbiamo possono considerarsi chiacchiere,
finchè ognuno si fa i cavoli propri.
Uno vale uno è bello, ma tutti per tutti sarebbe il massimo (peccato sia troppo utopistico considerato l'alto tasso di diseguaglianze).

nomi please

angelo-
sacco
Pro
Posts: 351
Permalink
Post Re: Houston, abbiamo un problema?
il: August 12, 2013, 18:21
Cita:

Angelo Sacco!!
il sig. papapietro in quanto attivista banchettista, si può permettere di offendere facendo affermazioni e sostenendo tesi molto pesanti su chi ha frequentato la scuola pubblica. Senza considerare cosa si è permesso di dire sulla categoria degli insegnanti arrivando al punto di dire che conosce a Matera casi si maestre che consigliano farmaci per gli alunni...
Ora il sottoscritto a simili offese non ha resistito ed ha risposto a suo modo!
Arrivando al punto di ricordare al Papapietro : poichè io conosco come programma sull'istruzione, quello scritto sul portale nazionale che parla esclusivamente di finanziamenti alla scuola pubblica, trovo assurdo le affermazioni che ti permetti di fare sulla scuola pubblica, sugli alunni che la frequentano e sugli insegnanti.
Ed ho aggiunto: certo che sicuramente vivrai una grossa contraddizione se un giorno sarai portavoce come farai a sostenere un programma che è per l'esclusivo finanziamento della scuola pubblica mentre tu sputi sulla scuola pubblica tutto il peggio che si possa sentir dire.

Parentesi, ma voi, non vi sentite offesi per quello che dice il Papapietro oppure voi tutti siete convinti di aver frequentato lager e vi ritenete tutti omologati ??
Avete avuto tutti percorsi scolastici traumatici???

inoltre il sottoscritto Angelo Sacco ha chiesto conto di determinate affermazioni del Papapietro in merito alla conoscenza da parte sua di casi a Matera in cui le maestre consigliano farmaci ai bambini..... (Se conosce simili casi deve denunciarli).

Ora Papapietro si sente perseguitato dal sottoscritto!!!

A me è completamente indifferente, lui può continuare a dire quello che vuole, anzi c'è qualcuno del movimento che si è rivolto addirittura al Dott. Gaudiano dicendogli che non esiste HIV.... (ho detto tutto).
Certo se mi devo sentire rappresentato da soggetti che vanno in giro con le proprie tesi ad offendermi o a sparare cazzate, io non ci sto!!!
Ho frequentato la scuola pubblica, voglio rispetto!! uno può dire di non condividere quel metodo di insegnamento ma non deve andare oltre, NON DEVE OFFENDERE CHI L'HA FREQUENTATA E NON DEVE OFFENDERE CHI LA FREQUENTA E CHI OPERA NELLA SCUOLA PUBBLICA.
Se poi devo subire delle offese ( e per me è una offesa già sentir dire certe cose sulla scuola pubblica, perchè io ho frequentato quella scuola...) e starmene zitto solo perchè chi è attivista o ha fatto i banchetti ha una patente particolare per sparare "cavolate" ed offese evidentemente c'è qualcosa che non ho capito!

Ho sostenuto in più riprese che ognuno è libero di fare le proposte che vuole ma io intanto ho come punto di riferimento il programma nazionale e se il programma nazionale parla di esclusivo finanziamento alla scuola pubblica, "qualcuno" deve moderare i termini quando parla di scuola pubblica!!!

Se qualcuno già è preoccupato che papapietro possa lasciare, tranquilli, vi anticipo. tolgo immediatamente il disturbo e vi lascio il MIGLIORE. io ho frequentato la scuola pubblica e quindi sono omologato....
Forse voi tutte scuole libertarie.....

Questo vittimismo mi sa da campagna elettorale da vecchia politica, minacciano di lasciare per sentirsi reclamare e riconosciuti? Ma di che??? ha imparato subito dal "vecchio" politico : minaccia di abbandono!!!!

Tenetevi il papapietro io mi tolgo dai coglioni, ma sono schifato da gente che studia per fare il politico sostenendo tesi (per me assurde) non solo, ma soprattutto offensive! incapace di dare qualsiasi risposta nel merito e rispondendo con articoli copiati su internet e postando video spot!!!!

Ora fa la vittima!!!
scusami dal profondo del mio cuore mi viene un bel.....

Io tolgo il disturbo!!!! se devo stare a parlare con "li criatur"

sig. Greco, tranquillo "l'intelligente" non andrà mai via!!! Vado via io ma non perchè sia stupido!!!
Sappia che la prima cosa che ho consigliato al gruppo di matera è stato: "saggio sulla stupidità umana" prof Cipolla!! (prof universitario aPavia uno di quelli che secondo il suo Papapietro rovina i giovani), quindi mi permetta di dirle che non ha capito ancora bene chi sono gli stupidi!!!
Buonasera

giuseppe-
papapietro
Pro
Posts: 897
Permalink
Post Re: Houston, abbiamo un problema?
il: August 12, 2013, 23:10
Cita:

ok Angelo, faccio chiarezza per l'ultima volta, il bello è che chi sà leggere sà anche interpretare mentre tu
interpreti come vuoi che gli altri leggano...
Ho le mie idee che condivido sulla limitatezza della scuola pubblica statale, ciò che la struttura a mio parere non rende i docenti dei cattivi (come vuoi tu che passi) ma rende gli studenti vittime involontarie mentre i docenti (anche loro) vittime di quella stessa struttura limitante ma che al contrario, se ne rendono conto.
Infatti è proprio da un certo numero di docenti che è partita l'idea e le capacità per riuscire a sviluppare un modello di istruzione che avrebbe potuto lasciare a tutti (studenti e docenti) la libertà di decidere per se stessi e la libertà di poter agire ognuno con il proprio pensiero divergente ed ognuno nella possibilità di poter essere creativo dal momento in cui ci si libera da tutta una serie di vincoli(di cui è piena la scuola statale). - tutto ciò si riassume nella possibilità (democratica) di permettere a chiunque di poter frequentare o la scuola statale o una struttura (non privata ma comunitaria, quindi pubblica ed autosostenibile) dedita all'educazione di tipo "libertario" (democratica).
Non mi sembra di aver con questo mai offeso nessuno (chi è che fa la vittima?) ma solo rivendicato un principio di scelta democratica.
Ho sostenuto a più riprese che un programma del movimento non può essere interpretato come una regola fissa in quanto lo si può sempre migliorare, ma a quanto pare c'è chi vuole attaccarsi a regole rigide (su quale base?)
Il sottoscritto non si sente affatto perseguitato, ma vuole solo coesione all'interno di un gruppo che dovrebbe pensare a cose costruttive (distruttive semmai verso i sistemi che vogliamo cambiare).
Se ho citato degli esempi, sono relativi alla mia sfera familiare e non penso di aver bisogno di sbandierare
denuncie per il puro soddisfare dubbi di un singolo, quando il caso eclatante lo ha fornito lo stesso Beppe Grillo durante un suo show, per non parlare della logica che ci porta a dedurre dal fatturato di aziende multinazionali, quanto massiccia è stata la vendita di certi medicinali per bambini.
Io, Giuseppe Papapietro voglio ribaltare tutto ciò che è marcio in questa società, se devo farlo a cominciare dal mio esempio, mi basta continuare a dedicarmi alla terra (nel più vero senso del termine); alla salute, acculturandomi e provando su me stesso l'efficacia dei prodotti che la natura ci offre; al diritto alla conoscenza, riconoscendo nella libertà individuale la scelta di apprendere cosa,con chi e come!
Questa è la mia dimensione e mi basta, non ho alcun bisogno di candidarmi perchè non mi impegno per fare il politico (sono cento volte che lo ripeto..). Criatur è lei, sig Sacco che continua con le ingiurie, e si ricordi che nel movimento ci si adopera per creare non per disfarlo, dove sono le sue proposte? ah già lei
si fa il mazzo per guardare i suoi dipendenti che lavorano, o per contare i soldi di chi si rovina giocando alle slot machines, ...ma mi faccia il piacere! Non volevo arrivare a questo, ma quando è troppo è troppo.

angelo-
sacco
Pro
Posts: 351
Permalink
Post Re: Houston, abbiamo un problema?
il: August 13, 2013, 00:11
Cita:

.... mi ero riproposto di non sprecare più "acqua e sapone" ma ....
quello che ha scritto sulla scuola, sugli insegnanti e sugli alunni che escono dalla scuola pubblica è scritto... meno male che i suoi scritti ora sono pubblici e sono in tanti a conoscerla...
Proposte? Io fin'ora non ho fatto nessuna proposta MA COSA VUOL DIRE QUESTO! che lei è patentato a dire cavolate ed offendere perché è attivista banchettista ed inoltre fa proposte.......
Io da semplice ignorante leggo ed ho il diritto di commentare, ma lei non ha il diritto di offendere.
Le sto ancora chiedendo della sua affermazione:" Matera di maestre che consigliano farmaci": denunci!!! non spari cavolate pur di attrarre l'attenzione, visto che ormai nessuno più la legge....
Papapietro con la sua affermazione :"ah già lei
si fa il mazzo per guardare i suoi dipendenti che lavorano, o per contare i soldi di chi si è appena rovinato
col gioco d'azzardo"
dimostra tutta la sua IGNORANZA.

io non so che lavoro faccia lei o cosa ha costruito nella sua vita...percepisco che continua ad insistere per fare il portavoce nonostante i fallimenti precedenti.... ma non mi permetto di giudicarla per questo...

ma fa delle affermazioni da IGNORANTE mi sta accusando di fare Soldi con il gioco d'azzardo (non la reputo nemmeno una offese!fatta da ignorante).
Ma brevemente deve sapere che io sono un imprenditore che svolge le proprie attività nel rispetto delle leggi dello stato, quello che faccio lo faccio perchè lo Stato me lo consente!! attraverso delle concessioni statali !!! Ed da autorizzazioni di pubblica sicurezza. TULPS (INFORMATI)
Cosi Vendo Sigarette e Giochi che lo Stato ha autorizzato. Quando lo stato diventerà proibizionista e vieterà, l'alcol le sigarette i giochi. Io mi adeguerò e comincerò
a fare proposte dementi come le sue per diventare portavoce. Avrò tutto il tempo per farlo. (se proprio devo essere offeso ed accusato di cose assurde)
poi:
vada a farsi una cultura sul perchè lo Stato ha legalizzato questi giochi e che situazione c'era prima della legalizzazione.
Abbiamo uno dei giochi più antichi del mondo : il gioco del lotto, dovrebbe conoscerlo bene.....
Gli italiani vogliono giocare, così come bevono, fumano e vanno a puttane.....
IO SVOLGO UN'ATTIVITA' LEGALE, PAGO LE TASSE E MERITO RISPETTO!!! do lavoro a 10 famiglie!!! Ricoldatelo! attento a come parli ignorante.
Ancora io non vado a chiamare i clienti entrano perchè c'è domanda di sigarette, di gioco, di puttane, di alcol ...
quindi lei che parla di libertà deve imparare a capire dove deve agire se vuole risolvere il problema!!!! Perchè se mi sta addossando delle responsabilità vuol dire che ancora una volta non ha capito un cazzo!!!
Se vuole andiamo anche più sul personale e le dico che non ho citofonato mai a casa di nessuno tantomento a "casa" sua per invitare qualcuno ("giocatore") a venire a giocare nella mia attività!
Ora Basta, mi hai veramente scocciato, Criatur???? molto peggio!!
Mi hai stancato!
FAI LA VITTIMA, ACCUSI , OFFENDI....
NON HAI LE PALLE DI RISPONDERE DELLE AFFERMAZIONI CHE FAI. dove sono queste maestre a Matera che consigliano farmaci??? DOVE!!!
DOVE SONO LE SCUOLE LAGER DA CUI ESCONO INDIVIDUI OMOLOGATI..... MA QUESTE SONO LE COSE PIù GENTILI CHE HAI DETTO!!!
TI BRUCIA AVER EVIDENZIATO LA TUA CONTRADDIZIONE CON IL PROGRAMMA NAZIONALE ATTUALE!!! tranquillo abbiamo politici che
vivono di contraddizioni ben peggiori. tranquillo.

Comunque basta mi sono scocciato!!!
BASTA! SMETTIAMOLA PER RISPETTO DEGLI ALTRI... Certo se continui a dire puttanate ti risponderò!!! fino a quando come hai tu hai chiesto qualcuno non provveda a sbattermi fuori!!

giuseppe-
papapietro
Pro
Posts: 897
Permalink
Post Re: Houston, abbiamo un problema?
il: August 13, 2013, 00:41
Cita:

Cita da: angelo sacco il August 13, 2013, 00:11
.... mi ero riproposto di non sprecare più "acqua e sapone" ma ....
quello che ha scritto sulla scuola, sugli insegnanti e sugli alunni che escono dalla scuola pubblica è scritto... meno male che i suoi scritti ora sono pubblici e sono in tanti a conoscerla...
Proposte? Io fin'ora non ho fatto nessuna proposta MA COSA VUOL DIRE QUESTO! che lei è patentato a dire cavolate ed offendere perché è attivista banchettista ed inoltre fa proposte.......
Io da semplice ignorante leggo ed ho il diritto di commentare, ma lei non ha il diritto di offendere.
Le sto ancora chiedendo della sua affermazione:" Matera di maestre che consigliano farmaci": denunci!!! non spari cavolate pur di attrarre l'attenzione, visto che ormai nessuno più la legge....
Papapietro con la sua affermazione :"ah già lei
si fa il mazzo per guardare i suoi dipendenti che lavorano, o per contare i soldi di chi si è appena rovinato
col gioco d'azzardo"
dimostra tutta la sua IGNORANZA.

io non so che lavoro faccia lei o cosa ha costruito nella sua vita...percepisco che continua ad insistere per fare il portavoce nonostante i fallimenti precedenti.... ma non mi permetto di giudicarla per questo...

ma fa delle affermazioni da IGNORANTE mi sta accusando di fare Soldi con il gioco d'azzardo (non la reputo nemmeno una offese!fatta da ignorante).
Ma brevemente deve sapere che io sono un imprenditore che svolge le proprie attività nel rispetto delle leggi dello stato, quello che faccio lo faccio perchè lo Stato me lo consente!! attraverso delle concessioni statali !!! Ed da autorizzazioni di pubblica sicurezza. TULPS (INFORMATI)
Cosi Vendo Sigarette e Giochi che lo Stato ha autorizzato. Quando lo stato diventerà proibizionista e vieterà, l'alcol le sigarette i giochi. Io mi adeguerò e comincerò
a fare proposte dementi come le sue per diventare portavoce. Avrò tutto il tempo per farlo. (se proprio devo essere offeso ed accusato di cose assurde)
poi:
vada a farsi una cultura sul perchè lo Stato ha legalizzato questi giochi e che situazione c'era prima della legalizzazione.
Abbiamo uno dei giochi più antichi del mondo : il gioco del lotto, dovrebbe conoscerlo bene.....
Gli italiani vogliono giocare, così come bevono, fumano e vanno a puttane.....
IO SVOLGO UN'ATTIVITA' LEGALE, PAGO LE TASSE E MERITO RISPETTO!!! do lavoro a 10 famiglie!!! Ricoldatelo! attento a come parli ignorante.
Ancora io non vado a chiamare i clienti entrano perchè c'è domanda di sigarette, di gioco, di puttane, di alcol ...
quindi lei che parla di libertà deve imparare a capire dove deve agire se vuole risolvere il problema!!!! Perchè se mi sta addossando delle responsabilità vuol dire che ancora una volta non ha capito un cazzo!!!
Se vuole andiamo anche più sul personale e le dico che non ho citofonato mai a casa di nessuno tantomento a "casa" sua per invitare qualcuno ("giocatore") a venire a giocare nella mia attività!
Ora Basta, mi hai veramente scocciato, Criatur???? molto peggio!!
Mi hai stancato!
FAI LA VITTIMA, ACCUSI , OFFENDI....
NON HAI LE PALLE DI RISPONDERE DELLE AFFERMAZIONI CHE FAI. dove sono queste maestre a Matera che consigliano farmaci??? DOVE!!!
DOVE SONO LE SCUOLE LAGER DA CUI ESCONO INDIVIDUI OMOLOGATI..... MA QUESTE SONO LE COSE PIù GENTILI CHE HAI DETTO!!!
TI BRUCIA AVER EVIDENZIATO LA TUA CONTRADDIZIONE CON IL PROGRAMMA NAZIONALE ATTUALE!!! tranquillo abbiamo politici che
vivono di contraddizioni ben peggiori. tranquillo.

Comunque basta mi sono scocciato!!!
BASTA! SMETTIAMOLA PER RISPETTO DEGLI ALTRI... Certo se continui a dire puttanate ti risponderò!!! fino a quando come hai tu hai chiesto qualcuno non provveda a sbattermi fuori!!

...devi stare proprio male... (il maiuscolo dimostra di per sè il tuo stato). Ho già risposto
alle domande, tu hai offeso nuovamente, ma non è una novità. ahh se pensi che non ho risposto a qualcosa, rileggi...troverai.

Pagine: [1] 2 3 4
Mingle Forum by cartpauj
Versione: 1.0.34 ; Pagina caricata in: 0.294 secondi.
Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •