Somministrazioni interinali ad ARPAB: le assunzioni al tempo del “Deus ex Machina”.

Proprio durante il terremoto che ha colpito il sistema sanitario regionale, afflitto dalla piaga del clientelismo più becero e dannoso, apprendiamo di una selezione estiva dell’Agenzia interinale Manpower per conto di ARPAB.

Nel bel mezzo della canicola di luglio, l’agenzia interinale comunica l’avvio del processo di selezione di 18 unità lavorative con contratto di somministrazione per la copertura di 14 differenti profili professionali.

Un bel bando balneare con scadenza perentoria alle ore 18:00 del giorno 23 Luglio 2018. Le risorse selezionate, nel periodo intercorrente,  tra il 30 luglio e il 14 agosto 2018, dovranno espletare alcune attività propedeutiche alla eventuale assunzione.

Questo è uno dei tanto decantati successi della rivoluzione pittelliana (si veda alla voce “Masterplan di ARPAB). Questo è il modo di assumere ai tempi del “Deus ex Machina”. Questo è il modo di creare un’altra platea di precari. Ci auguriamo, almeno, che i termini temporali per l’invio delle candidature vengano posticipati, per consentire la massima pubblicità e che tutto si svolga nel massimo della trasparenza.

Gianni Perrino
Portavoce M5S Basilicata – Consiglio Regionale

 

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked (required)

Iscriviti alla Newsletter

Amministrazione Trasparente
Calendario
Archivi