11173 persone meritano una risposta sul destino dell’ex CIP ZOO a Potenza.

11173: tante sono le firme consegnate nel 2012 all’allora sindaco Vito Santarsiero e al Presidente della Regione dell’epoca, Vito De Filippo, da parte del Comitato per il “Parco della Città” per  sollecitare la Regione Basilicata e il Comune di Potenza a destinare l’area “Ex CIP ZOO” (di proprietà della Regione Basilicata) alla realizzazione di un grande polmone verde per Potenza, con alberi al posto del cemento e dell’amianto. Il progetto del citato Comitato prevede la creazione di un grande Parco, luogo di incontro, socializzazione svago e attività fisica, area giochi e spazi per la organizzazione di eventi.

L’attività del Comitato non si è mai fermata: nel corso della IX Legislatura regionale fu sottoposta a tutti i consiglieri una proposta di legge che prevedeva che l’area fosse svincolata e, quindi, fosse espunta dall’elenco dei beni vendibili per ripianare i debiti dell’ex ESAB. La proposta di legge è stata poi ripresentata come emendamento approvato dal Consiglio regionale ed è diventata l’articolo 25 della Legge Regionale 8 agosto 2013 n. 18.

Nonostante siano stati affidati i lavori di bonifica delle coperture in cemento-amianto presenti nell’area Ex CIP ZOO”, il futuro dell’area permane in un limbo oscuro e sempre più indefinito.

Lo stesso Consiglio Regionale nel dicembre 2014 ha approvato una mozione impegnando la Giunta “a favorire l’effettiva cessione dell’area” Ex CIP ZOO “al Comune di Potenza con vincolo di realizzazione del Parco e ogni altra possibile iniziativa volta al raggiungimento di tale obiettivo”. Da allora, black out:  non vi è stata alcuna azione tangibile e concreta  da parte di Pittella e della sua Giunta.

Immobilismo stigmatizzato dallo stesso Comitato il “Parco della Città” che attende a tutt’oggi un incontro col Presidente Pittella per fare il punto della situazione. Per queste ragioni abbiamo accolto i solleciti del Comitato e presentato una mozione per dare concreta attuazione alla D.C.R. n. 154 del 9 dicembre 2014 e, in tal senso, sollecitare Pittella ad incontrare il Comitato “al fine di garantire la realizzazione nell’area Ex CIP ZOO del progetto ​“​Parco della Città di Potenza​””.

La discussione sviluppatasi in merito ieri in Consiglio Regionale a monte dell’approvazione della mozione ha finito con l’assumere  aspetti a tratti bizzarri. Evidentemente gli interessi e gli appetiti (anche edilizi?) sull’area “Ex CIP ZOO” sono molteplici e non sempre coincidenti con la realizzazione del Parco. Il dispositivo della mozione approvata è stato modificato inserendo l’impegno della Giunta a riferire al Consiglio sulla mancata attuazione della D.C.R. n. 154 del 9 dicembre 2014.

Si diano risposte ai tanti cittadini che hanno firmato e soprattutto si dia al capoluogo l’opportunità di riappropriarsi di uno spazio sottraendolo magari alle mire di qualche speculatore del cemento.

Gianni Perrino
Gianni Leggieri
M5S Basilicata – Consiglio Regionale

 

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked (required)

MAPPA PIEZOMETRICA COVA
UNISCITI AL NOSTRO CANALE
SISTEMA OPERATIVO M5S
DECRETI DELIBERE ORDINANZE
Calendario
Archivio
Pagina Facebook