Mozione Leggieri, chiesta la sospensione dell’IMU per i terreni agricoli.

La risposta alla richiesta di mobilitazione fatta dalla Confagricoltura al Consiglio Regionale non tarda ad arrivare.
E’ dei giorni scorsi, infatti, la presentazione di una mozione del Portavoce del M5S, Gianni Leggieri, sulla questione del pagamento dell’IMU sui terreni agricoli. Si tratta di una imposta odiosa che si inquadra in una complessiva politica di aumento della tassazione che da anni penalizza i cittadini e che metterà ancora più in ginocchio il comparto agricolo nazionale e locale, oggi quanto mai in crisi ed in difficoltà per le decennali sciagurate politiche agricole dei governi di centro-sinistra e centro-destra.

Sarà una tassa retroattiva ovvero che vale per tutto l’anno 2014  comportando non poche difficoltà ai contribuenti anche per la determinazione frettolosa del tributo. Questi alcuni dei motivi che hanno spinto il Consigliere del M5S a chiedere al Presidente Pittella di attivare un tavolo di concertazione tra le rappresentanze degli agricoltori e l’Anci per ricercare una soluzione che tenga conto della crisi della nostra agricoltura. Inoltre si chiede di creare un coordinamento con le altre Regioni per portare avanti una battaglia comune in tal senso ed in attesa di una risoluzione di tale problema di chiedere al Governo centrale  la sospensione del pagamento.

Gianni Leggieri
Portavoce M5S Basilicata

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked (required)

Amministrazione Trasparente
Iscriviti alla Newsletter

Calendario
Archivi