“Nessuno deve restare indietro!”

Approvata oggi in Consiglio la mozione del M5S di Basilicata che impegna il Presidente della Giunta Regionale e la Giunta Regionale a garantire a tutti i lavoratori disoccupati fuoriusciti dalla platea dei percettori di mobilità in deroga, l’incasso in tempi rapidi, e comunque non oltre il 31/12/2014, della prevista “indennità di partecipazione” ai percorsi formativi pari a 476 euro mensili (per i mesi di novembre e dicembre 2014).

La mozione prevede anche che la Giunta Pittella si impegni, “Patto di Stabilità” permettendo, a trovare le risorse necessarie a finanziarie altre misure di sostegno al reddito idonee a garantire, dal gennaio 2015, a tutti i lavoratori ex mobilità in deroga di poter continuare a percepire un’indennità almeno pari a quella di partecipazione ai percorsi formativi.

Certo, è una piccola boccata di ossigeno per un fine 2014 più sereno per i lavoratori ex mobilità in deroga ed alle loro famiglie.
In attesa del “Reddito di Cittadinanza” ovvero di “Dignità”, per il M5S nessuno deve restare indietro!

Vedi Mozione: –>>

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked (required)

Amministrazione Trasparente
Iscriviti alla Newsletter

Calendario
Archivi