Il futuro della nostra agricoltura senza l’ombra delle trivelle

Il Movimento 5 Stelle si riunirà a Policoro, domenica 10 febbraio alle ore 18, presso la sala parrocchiale in piazza Eraclea, per proporre un’agricoltura sana e che produca reddito per noi e per i nostri figli. Sarà presente il Presidente di Arcipelago SCEC, Pierluigi Paoletti.

Molti giovani stanno tornando a lavorare nei campi, dove un tempo i loro nonni producevano grano, olio, vino, ortaggi, verdure, in passato l’orgoglio della Lucania. Un’incontaminata terra di boschi percorsa dal lupo e dal cinghiale, divenuta un perforato campo di trivelle percorso da oleodotti. Un agricoltura di qualità all’ombra delle trivelle è impossibile. Mente chi afferma il contrario. E hanno mentito in tanti.

Le royalties non hanno incentivato l’occupazione impedendo l’emigrazione, come ci avevano detto. Le estrazioni degli idrocarburi hanno inquinato le falde, le sorgenti e gli invasi, al contrario di come ci avevano garantito. I concimi azotati hanno messo a rischio le produzioni del Metapontino, a differenza di come ci avevano promesso. La Grande Distribuzione non ha esportato i nostri prodotti nel mondo, come ci avevano giurato.

Vi aspettiamo domenica pomeriggio a Policoro e vi promettiamo che nel primo consiglio dei Ministri… Restituiremo le braccia all’agricoltura.

 

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked (required)

Amministrazione Trasparente
Iscriviti alla Newsletter

Calendario
Archivi