“Non è questo il giorno”(cit.)

Ormai siamo alla fine , alla resa dei conti. Dobbiamo reagire ,tutti!Mi riferisco ai cittadini, alle associazioni, ai comitati , agli imprenditori e a chi sputa sangue tutti i giorni per poter portare il pane a casa. Smettiamola di tenere la testa china, alziamola, ribelliamoci. Dobbiamo iniziare dalle piccole cose, perchè è dal basso che DEVE partire il cambiamento; non dobbiamo piu’ credere agli “asini volanti”.

In ogni campagna elettorale i programmi dei candidati ricorrono SEMPRE le stesse parole: Lavoro, Ricerca, Innovazione;Sviluppo….ma ci prendono per il culo ( o credono di poterlo fare) . Ricordo che a Matera due anni fa , gli aspiranti Sindaco parlavano di LAVORO , SALOTTI EDILIZIA……. Cosa hanno fatto per poter risollevare le sorti della nostra città? A mio modestissimo, parere , al momento, NIENTE! Siamo qui a farci le pippe con la candidatura di Matera a Capitale Europea della Cultura per il 2019!

Per favore , MATERANI e LUCANI , apriamo gli occhi, cerchiamo di ribaltare questo SCHIFO, scendiamo in piazza e facciamo sentire la nostra rabbia, ma non solo verso la maggioranza che governa(?) la città ma contro il sistema degli “amici degli amici” , delle associazioni civetta che poi al momento delle competizioni elettorali tornano alla “BASE” .

Mi rivolgo alle VERE associazioni di cittadini, che lottano ogni giorno per la legalità, ai singoli cittadini INCAZZATI , a chiunque sia stufo di questo marciume. Certo sarà dura, perchè alcuni si fanno “comprare” facilmente , ma io credo che i materani abbiano la forza e l’ORGOGLIO di poter reagire.

Siamo in balìa dei giochi di potere di questi signori, capita addirittura che il presidente della Provincia di Matera, si candidi come Consigliere comunale a Policoro , per “ripicca” verso il PD! Ma stiamo scherzando? Mi chiedo :è una situazione NORMALE questa?

La giunta regionale viene modificata non in base alle competenze , ma in base ai giochi di potere: l’ex assessore all’agricoltura diventa assessore alla formazione, l’ex assessore alla formazione passa all’agricoltura….solo per dirne una ! Pensano davvero che siamo cosi IMBECILLI?

Smettetela di votare la gente solo perchè fa delle promesse o ha fatto dei “favori” a parenti e amici. Il lavoro è un DIRITTO di ogni cittadino , NON deve essere merce di scambio per arrivare alle ambite “poltrone” del potere.

Scusate lo sfogo ma avevo 5 minuti liberi e li ho sfruttati cosi!.

http://www.youtube.com/watch?NR=1&feature=fvwp&v=jDP3j4o7EYk

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked (required)

Amministrazione Trasparente
Iscriviti alla Newsletter

Calendario
Archivi