Pertusillo, inquinanti e il video che scompare

 

Qualche giorno fa sul sito della testata giornalistica Basilicata 24, è stato postato un articolo corredato da un video ‘inquietante’. Un esempio di ottimo giornalismo di inchiesta dal quale emergevano presunte pressioni da parte della Regione Basilicata sull’Istituto Superiore di Sanità a che non divulgasse i dati relativi agli inquinanti presenti nell’acqua dell’invaso del Pertusillo. Oggi, però, il video e l’articolo risultano irraggiungibili.

La redazione della testata giornalistica ha giustificato il fatto con il notevole afflusso di visitatori che avrebbe creato problemi al server rendendo il contenuto non più fruibile. Per fortuna siamo riusciti a recuperare il video e, certi di fare cosa gradita agli amici di Basilicata 24, lo abbiamo caricato su youtube, in modo da allegerire il traffico sul loro sito e divulgare il più possibile quella che di certo è una importantissima inchiesta giornalistica.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked (required)

Amministrazione Trasparente
Iscriviti alla Newsletter

Calendario
Archivi