La domenica delle salme: fatti non pugnette

Inseriamo la nota che abbiamo inviato stamattina ai media della zona, pubblichiamo copia dei documenti di costituzione Parte Civile e invitiamo il Comune di Matera a fare altrettanto.
Oggi è la domenica delle Palme. Ma per noi, invece, è una domenica delle Salme.

Il Movimento 5 Stelle Matera nella sua “instancabile opera di insozzamento delle acque da cui cerca di trarre vantaggio politico”, chiede al Sindaco Salvatore Adduce di mostrare alla cittadinanza il documento che confermi l’avvenuta costituzione di parte civile dell’Ente nel processo in cui risultano rinviati a giudizio Roberto Cifarelli, Capo dell’Ufficio Gabinetto, ed altri imputati.

Chiede, pertanto, che il Sindaco chiarisca alla cittadinanza come al momento la pretesa costituzione di parte civile da parte del comune di Matera sia una mera dichiarazione di intenti e non un fatto.

Noi, dal canto nostro, pubblichiamo sul nostro sito copia integrale della richiesta regolarmente depositata presso gli uffici preposti del Tribunale di Matera, da parte di 9 dei nostri attivisti. Ci aspettiamo, quindi, che lo staff del Sindaco faccia altrettanto sul sito del Comune, altrimenti dovremo giungere alla conclusione che le accuse mosseci, secondo le quali a “cadenze regolari diffonderemmo notizie false o fuorvianti”, siano del tutto destituite di fondamento.

Quanto poi alla pazienza, di cui staremmo abusando, se ne facciano una ragione al sesto piano di via Aldo Moro: siamo intenzionati a metterla a dura prova. Dopo tutto, non ci sembra che chiedere chiarezza debba essere motivo di irritazione da parte di chi amministra la nostra città. Quello che ci preme di più è che il patrimonio pubblico venga amministrato nell’esclusivo interesse dei cittadini, cosa che, a leggere i capi di imputazione dei rinviati a giudizio, parrebbe non essere avvenuta esattamente in questi termini. E’ per questo, e solo per questo, che ci abbiamo messo la faccia, non perché vogliamo far spazientire chicchessia. Sperando di non alterare l’equilibrio psicologico di alcuno, chiudiamo citando l’ex Presidente della Repubblica, Sandro Pertini: “I giovani non hanno bisogno di sermoni, i giovani hanno bisogno di esempi di onestà, di coerenza e di altruismo”.

Nel frattempo, la parte civile siamo noi, MoVimento 5 Stelle Matera.

CLICCA QUI PER I DOCUMENTI PROTOCOLLATI DI COSTITUZIONE PARTE CIVILE

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
In : Matera

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked (required)

Amministrazione Trasparente
Iscriviti alla Newsletter

Calendario
Archivi